I 10 Migliori Film di Matt Damon

Dall’azione alla commedia, da Jason Bourne ai magnifici di Ocean. Scopriamo I 10 Migliori Film di Matt Damon, uno degli attori più versatili, poliedrici, acclamati di Hollywood.

Gli Inizi

Matt Damon nasce a Cambridge l’ 8 Ottobre 1970.

La carriera di Matt Damon inizia precocemente, con alcune apparizioni teatrali che gli conferiscono fiducia ed esperienza.

Il debutto cinematografico, arriva nel 1988, con un piccolo ruolo in Mystic Pizza. Successivamente, partecipa, con ruoli minori a diverse pellicole, arrivando ad una prima importante interpretazione in Il Coraggio della Verità, del 1996, dove recita al fianco di Denzel Washington e Meg Ryan.

Quest’ottima prova, dove Damon perde oltre 20 chili e cambia radicalmente metabolismo, lo mette nel mirino di grandi registi e produttori che lo notano con astuzia.

Francis Ford Coppola lo sceglie come attore attore protagonista per L’uomo della Pioggia, del 1997, e nello stesso anno presenta una sceneggiatura scritta con l’amico Ben Affleck: Will Hunting.

Il Successo e l’Oscar con Will Hunting

Will Hunting – Genio Ribelle, esce nel 1997, diretto da Gus Van Sant, con Robin Williams, Ben Affleck e Matt Damon a formare il cast.

La pellicola, si rivelerà un grandissimo successo di pubblico e critica. Damon interpreta al meglio un giovane dei quartieri meno abbienti, con un grande talento ma poca disciplina e autocontrollo.

Williams, nei panni di un bravo ed empatico psicologo, dovrà cercare di mettere in riga il Genio Ribelle.

Damon e Affleck vinceranno l’oscar come miglior sceneggiatura originale, e Robin Williams quello per miglior attore non protagonista.

L’anno successivo Steven Spielberg lo sceglie per il pluripremiato Salvate il Soldato Ryan, con protagonista Tom Hanks , considerato a livello unanime uno dei migliori film di guerra.

La carriera di Matt Damon è lanciatissima e nello stesso anno, il 1998, esce l’ottima pellicola sul poker alla texana, Il Giocatore, con Edward Norton, John Malkovich e John Turturro.

Dall’Azione alla Commedia

La grande bravura e versatilità, fanno si che Damon prenda parte ai più disparati titoli, interpretando in maniera magistrale diversi ruoli complessi e dinamici.

Nel 1999 prende parte all’acclamato Il Talento di Mr. Ripley, con Gwyneth Paltrow, Jude Law, Cate Blanchett, Philip Seymour Hoffman e Fiorello. Si, avete letto bene, Fiorello.

Si lancia nella commedia, creando un forte sodalizio con Steven Soderbergh.

Sotto lo sguardo vigile del regista, partecipa alla saga di Ocean’s, prendendo parte a tutte e tre le pellicole, Ocean’s Eleven, Ocean’s Twelve, Ocean’s Thirteen.

Il grandissimo cast, con Brad Pitt, George Clooney, Al Pacino, Vincent Cassel, Julia Roberts, Catherine Zeta Jones, Bruce Willis, non scalfisce minimamente le ottime parti di Damon, che diventa una vera e propria icona.

Negli anni successivi, prende parte a pellicole di assoluto livello come Syriana, del 2005 apprezzato ritratto della CIA e delle vicende di Robert Baer, con George Clooney e Jeffrey Wright.

L’anno seguente esce il pluripremiato The Departed – Il bene e il male, per la regia di Martin Scorsese con Jack Nicholson, Leonardo DiCaprio, Mark Wahlberg, Martin Sheen, dove Damon offre una grandissima performance.

Sempre nel 2006 esce The Good Shepherd – L’ombra del potere, per la regia di Robert De Niro con De Niro stesso presente nel cast, assieme a Damon, Angelina Jolie e Joe Pesci.

La saga di Jason Bourne

Contemporaneamente, sull’onda dei Mission Impossible e di Tom Cruise e degli 007 di Daniel Craig, Matt Damon, dà vita alla proficua saga di Jason Bourne.

Bourne è un super-agente segreto iper-addestrato che dovrà difendersi dai tentativi della CIA di eliminarlo.

La saga avrà grande successo e apprezzamenti, tanto da avere 3 capitoli e uno Spin-Off.

Gli anni proseguono veloci e con ottime parentesi in diversi film, come Il Grinta (True Grit), regia di Joel ed Ethan Coen (2010), Interstellar, regia di Christopher Nolan (2014), Sopravvissuto – The Martian (The Martian), regia di Ridley Scott (2015), Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v. Ferrari), regia di James Mangold (2019), dove recita alla grande, al fianco di Christian Bale.

La grande filmografia di Damon, ci ha messo assai in difficoltà, stante la grandissima varietà e qualità dimostrata negli anni. Non è stato per nulla facile selezionare la Top 10 di Matt Damon, ma ci siamo assolutamente impegnati, guardando e riguardando i suoi stupendi film.

I 10 Migliori Film di Matt Damon

  • Will Hunting – Genio ribelle (Good Will Hunting), regia di Gus Van Sant (1997)
  • Salvate il soldato Ryan (Saving Private Ryan), regia di Steven Spielberg (1998)
  • Il giocatore – Rounders (Rounders), regia di John Dahl (1998)
  • Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco (Ocean’s Eleven), regia di Steven Soderbergh (2001)
  • Bourne Supremacy, regia di Paul Greengrass (2004)
  • The Departed – Il bene e il male (The Departed), regia di Martin Scorsese (2006)
  • Bourne Ultimatum – Il ritorno dello sciacallo (The Bourne Ultimatum), regia di Paul Greengrass (2007)
  • Il Grinta (True Grit), regia di Joel ed Ethan Coen (2010)
  • Sopravvissuto – The Martian (The Martian), regia di Ridley Scott (2015)
  • Le Mans ’66 – La grande sfida (Ford v. Ferrari), regia di James Mangold (2019)

Curiosità: Matt Damon è sposato?

Matt Damon, è sposato con Luciana Barroso, attrice argentina, conosciuta sul set di Fratelli per la Pelle. I due sono convolati a nozze il 9 dicembre 2005.

Grazie per aver letto I 10 Migliori Film di Matt Damon