I Migliori Film di Brad Pitt

Poliedrico, amato da registi, pubblico, media,uno degli attori più importanti e richiesti degli ultimi vent’anni, scopri con noi i migliori film di Brad Pitt.

Per leggere direttamente la Classifica clicca qua.

Nato negli Stati Uniti nel 1963, Brad Pitt è uno degli attori più famosi e imporanti di Hollywood, capace con una serie di grandi pellicole entrate a buon diritto nella storia del cinema, di lasciare un segno indelebile nella filmografia occidentale moderna.

Gli Inizi – Thelma & Louise

Poliedrico nei ruoli e capace di interpretare sia commedie sia film drammatici o di grande livello emotivo, Brad Pitt, debutta nel 1987 sotto la regia di Roger Donaldson in Senza via di Scampo, film noto per l’ottima interpretazione di Kevin Costner.

Questo sarà solo il primo passo di una folgorante carriera che vedrà Pitt, collaborare con quasi tutti i più grandi registi ed attori di Hollywood sino a diventare una star di livello internazionale.

Nel 1991 acquisisce grande notorietà con il film-tv Thelma & Louise, diretto da Ridley Scott.

A seguire, come una cascata, viene scritturato per diversi progetti dove riesce a mettersi in mostra.

Lavora con Robert Redford in In mezzo scorre il Fiume, Vento di Passioni con Anthony Hopkins e Intervista col Vampiro, al fianco di Tom Cruise.

Il Successo – Seven e Fight Club

Nel 1995 David Fincher lo scrittura per il thriller psicologico Seven.
Brad Pitt si trova a recitare al fianco di Morgan Freeman, Gwyneth Paltrow e Kevin Spacey, reggendo alla grande la sfida.

Il film, ha un grande successo e diventa la pellicola che dà in lancio definitivo alla sua carriera.

Nello stesso anno interpreta un animalista schizofrenico ne L’esercito delle 12 scimmie, al fianco di Bruce Willis con la regia di Terry Gilliam.

Brad diviene rapidamente un sex symbol mondiale e le offerte per pellicole sia commerciali sia più d’autore si moltiplicano.

In breve tempo gira Sleepers, Sette anni in Tibet, Vi Presento Joe Black.

Le pellicole hanno un buon successo di critica e pubblico e Pitt nel 1999 gira l’enigmatico Fight Club al fianco di Edward Norton.

Il film, sempre diretto da David Fincher, diviene negli anni un vero e proprio cult, dipingendo la contorta struttura capitalistica in una maniera inaudita e originale.Il personaggio di Pitt, Tyler Durden, diventa un’ antieroe metropolitano.

Pitt, al fianco di Norton, si immerge in un racconto psicotico e intenso, dove la società contemporanea viene spogliata e brutalizzata nelle sue stesse fondamenta.

Intanto nel 2000 Pitt sposa l’attrice Jennifer Aniston, sua socia in affari nella casa di produzione Plan B Entertainment.

Angelina Jolie – Tra Film e Amore

Dal 2000 in poi Pitt, lavora in tantissime produzioni, con grandissimi attori e registi.

Collabora con Tony Scott in Spy Game, Snatch – Lo Strappo di Guy Ritchie e dal il via alla saga degli Ocean’s con Ocean’s Eleven, al fianco di George Clooney e Matt Damon.

Nel 2005 durante le riprese di Mr e Mrs Smith conosce Angelina Jolie.

I due iniziano una relazione che durerà fino al 2016, quando, dopo essersi sposati nel 2014 , decidono di divorziare.

La coppia, avrà ampio spazio nei rotocalchi di Hollywood, anche per le numerose battaglie civili e umanitarie che porterà avanti negli anni con la Jolie-Pitt Foundation.

L’ Oscar con C’era una volta a… Hollywood

A metà degli anni 2000 la carriera di Brad procede a gonfie vele e nel 2009 Quentin Tarantino lo scegli per il film Bastardi Senza Gloria.

Pitt, lascia tutti a bocca aperta con una ricchezza e una profondità di linguaggio e una maturità che sembra oramai acquisita.

Brad inizia a girare film intensi e accesi, come Moneyball, Il curioso caso di Benjamin Button, World War Z, Cogan, Fury, La Grande Scommessa.

Nel 2017, sigla un accordo con il colosso dello streaming Netflix, per la realizzazione di War Machine.

Nel 2012, con la sua casa di produzione, la Plan B Entertainment, vince in premio oscar per 12 anni Schiavo.

Il film, diretto da Steve McQueen, interpretato da Chiwetel Ejiofor nel ruolo del protagonista, Michael FassbenderBenedict CumberbatchPaul DanoPaul GiamattiLupita Nyong’o, vincitrice dell‘Oscar alla miglior attrice non protagonista, è un successo di critica e pubblico.

Nel 2019, dopo anni di onorata carriera, riceve l’ Oscar come miglior attore non protagonista per C’era una volta a… Hollywood (2019) diretto da Quentin Tarantino, dove interpreta in maniera magistrale la controfigura di Leonardo Di Caprio, ormai stanco e logoro attore di film western di poco successo.

Brad Pitt - C'era una volta a Hollywood
Brad Pitt in C’era una volta a Hollywood

Classifica a cura di Memorie di un Cinefilo

I Migliori Film di Brad Pitt

  • In mezzo scorre il fiume – regia di Robert Redford (1992)
  • Intervista col vampiro – regia di Neil Jordan (1994)
  • Vento di passioni – regia di Edward Zwick (1994)
  • Seven – regia di David Fincher (1995)
  • L’esercito delle 12 scimmie – regia di Terry Gilliam (1995)
  • Sleepers – regia di Barry Levinson (1996)
  • L’ombra del diavolo – regia di Alan J. Pakula (1997)
  • Sette anni in Tibet – regia di Jean-Jacques Annaud (1997)
  • Vi presento Joe Black – regia di Martin Brest (1998)
  • Fight Club – regia di David Fincher (1999)
  • Snatch – Lo strappo – regia di Guy Ritchie (2000)
  • The Mexican – Amore senza la sicura – regia di Gore Verbinski (2001)
  • Spy Game – regia di Tony Scott (2001)
  • Ocean’s Eleven – regia di Steven Soderbergh (2001)
  • Troy – regia di Wolfgang Petersen (2004)
  • Ocean’s Twelve – regia di Steven Soderbergh (2004)
  • Mr. & Mrs. Smith – regia di Doug Liman (2005)
  • Ocean’s Thirteen – regia di Steven Soderbergh (2007)
  • Burn After Reading – A prova di spia – regia di Joel ed Ethan Coen (2008)
  • Il curioso caso di Benjamin Button – regia di David Fincher (2008)
  • Bastardi senza gloria – regia di Quentin Tarantino (2009)
  • Moneyball L’arte di vincere – regia di Bennett Miller (2011)
  • World War Z – regia di Marc Forster (2013)
  • The Counselor , Il procuratore – regia di Ridley Scott (2013)
  • 12 anni schiavo – regia di Steve McQueen (2013)
  • Fury – regia di David Ayer (2014)
  • La grande scommessa – regia di Adam McKay (2015)
  • Allied – Un’ombra nascosta – regia di Robert Zemeckis (2016)
  • War Machine – regia di David Michôd (2017)
  • C’era una volta a… Hollywood – regia di Quentin Tarantino (2019)
  • Ad Astra – regia di James Gray (2019)

Curiosità: Quanti anni ha Brad Pitt?

Grazie al suo aspetto, sempre in linea e perfettamente curato, Brad Pitt sembra non invecchiare mai e la sua età è sempre oggetto di punti di domanda e interrogativi.

Ebbene, il buon Brad è nato il 18 Dicembre 1963, quindi oggi (Ottobre 2020) ha 57 anni, portati egregiamente dobbiamo dire.

Brad Pitt in Troy di Wolfgang Petersen
Brad in Troy di Wolfgang Petersen

Grazie per aver letto i migliori film di Brad Pitt