I Migliori Film di Edward Norton

Faccia da bravo ragazzo, emotivo, coinvolgente, ambizioso, enigmatico.Scopriamo I migliori film di Edward Norton, uno degli attori più talentuosi di Hollywood.

Classifica a cura di Memorie di un Cinefilo

memorie di un cinefilo

Gli Inizi e Schegge di Paura

Edward Norton nasce a Boston il 18 Agosto 1969.

Nato in una famiglia benestante e colta, Norton si laurea a Yale, va a lavorare in Giappone per un pò di anni e torna negli USA nei primi anni 90, pronto a iniziare la carriera sua drammaturgica.

Il debutto avviene nel 1996 al fianco di Richard Gere, nel thriller Schegge di Paura.

L’interpretazione di Norton è semplicemente straordinaria, con la critica che lo incensa all’istante, ottenendo una nomination ai premi Oscar come miglior attore non protagonista.

American History X

Il Giocatore 1998 John Dahl con Matt Damon John Malkovich e John Turturro

Dopo il grande successo di Schegge di Paura, Norton, interpreta il crudo e intenso American History X (1998), per la regia di Tony Kaye.

Il film è uno spaccato molto forte e intenso della società americana e delle problematiche sul razzismo.

Le frange naziskin più estremiste della società statunitense vengono dipinte alla perfezione, grazie a una grande sceneggiatura, intensa e realistica.

Norton, si cala alla grande nella parte, ottenendo la seconda candidatura agli Oscar.

Fight Club

Nel 1999 esce Fight Club, vero e proprio film cult per un’ intera generazione.

La pellicola, firmata da un superbo David Fincher, vede un grandissimo Edward Norton, in combo con un Brad Pitt in stato di grazia.

Il film è un vero e proprio atto di denuncia alla moderna società capitalistica, alle perversione e alle costrizioni mentali, che essa instaura nelle persone più banali.

Un vero e proprio inno ad una riflessione collettiva dell’organizzazione sociale precostituita odierna.

Dagli Anni 2000 a Oggi

Nel 2000 Norton debutta alla regia, con la pellicola light Tentazioni d’Amore, in combo con Ben Stiller.

I grandi film e successi proseguono negli anni con grandi titoli, come Red Dragon, continuazione della saga del Silenzio degli Innocenti, con Anthony Hopkins, Harvey Keitel, Ralph Finnies.

The Score del 2001, diretto da Frank Oz, vede Norton recitare con Robert De Niro e Marlon Brando, mentre l’anno successivo collabora con Spike Lee in La 25° Ora.

Nel 2005, lavora al kolossal storico Le crociate – Kingdom of Heaven per la regia di Ridley Scott.

Norton inizia nel tempo ad ampliare le proprie collaborazioni, stringendo un forte legame con Wes Anderson, con il quale lavorerà assieme in Moonrise Kingdom, affiancato da Bruce Willis nel 2012 e Grand Budapest Hotel nel 2014.

Birdman, del 2014 di Alejandro González Iñárritu, riporta Norton ai grandi fasti degli inizi di carriera, ottenendo un’ altra ennesima candidatura agli Oscar.

Le grandi pellicole non si fermano, entrando in film di assoluto livello come la saga di Jason Bourne e Collateral Beauty del 2016 Kate Winslet e Will Smith.

Selezionati da Memorie di un Cinefilo nella grande filmografia che Edward ci ha regalato negli anni, ecco I migliori film di Edward Norton.

I migliori film di Edward Norton

  • Schegge di paura (Primal Fear), regia di Gregory Hoblit (1996)
  • American History X, regia di Tony Kaye (1998)
  • Fight Club, regia di David Fincher (1999)
  • The Score, regia di Frank Oz (2001)
  • Red Dragon, regia di Brett Ratner (2002)
  • La 25ª ora (25th Hour), regia di Spike Lee (2002)
  • Il velo dipinto (The Painted Veil), regia di John Curran (2006)
  • Pride and Glory – Il prezzo dell’onore (Pride and Glory), regia di Gavin O’Connor (2008)
  • Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore (Moonrise Kingdom), regia di Wes Anderson (2012)
  • Birdman, regia di Alejandro González Iñárritu (2014)

Grazie per aver letto I migliori film di Edward Norton