I 5 vini più costosi del Mondo

Il vino, si sa, è un prodotto apprezzatissimo e conosciuto in tutto il mondo.
I produttori, grazie anche alla tecnologia, sono ormai al massimo delle capacità e delle conoscenze e questo ha fatto sì che nel corso degli si siano “create” vere e proprie chicche.
Ecco i 5 vini più costosi del Mondo.

Domaine de la Romanée-Conti Romanée-Conti Grand Cru

Situata in Borgogna e con un’ estensione di soli 24 ettari, la tenuta Romanée-Conti, è probabilmente la cantina più famosa del mondo.
I suoi vini, prodotti in piccolissima quantità, sono delle preziosissime gemme, che solo i più fortunati o facoltosi si possono permettere.
Gli uvaggi coltivati sono Pinot Nero per i rossi e Chardonnay per i bianchi.

Prezzo Medio: € 17.390

Prezzo Massimo: € 486.642

Domaine Leroy Musigny Grand Cru

Siamo sempre in Borgogna, nel dominio Leroy, il Pinot Nero è l’uvaggio principe anche di quest’azienda anch’essa rinomata per l’altissima qualità dei prodotti, oramai quasi tutti già ordinati per annate consecutive.
Un investimento alla cieca insomma.

Prezzo Medio € 16.543

Prezzo Massimo € 412.873

Egon Muller – Scharzhofberger Riesling Trockenbeerenauslese

Siamo in Germania, più precisamente nella regione della Mosella.
Il particolarissimo clima, unito alla passione e alle conoscenze della famiglia Muller, che produce vino dal 1797, ha come risultato finale questo eccezionale bianco, da bersi tutto d’un fiato.

Prezzo Medio € 11.669

Prezzo Massimo € 29,910

Domaine Georges & Christophe Roumier
Musigny Grand Cru

Torniamo in Borgogna con i suoi terreni ricchi di vita e di profumi.
Qui la famiglia di Roumier, dal 1924, con i suoi 28 acri distribuiti tra Chambolle-Musigny, Morey-Saint-Denis e Corton-Charlemagne produce capolavori di grande intensità e pregio.
L’azienda, dopo la morte di Georges Roumier, nel 1965 è portata avanti dal figlio e dal nipote Jean-Marie e Christophe.

Prezzo Medio € 11,370

Prezzo Massimo € 22,260

Domaine Leflaive Montrachet Grand Cru

Chiudiamo sempre con la Borgogna con un’altra grandissima azienda.
I primi accenni dell’attività vinicola della famiglia Leflaive, risalgono al 1717, che ha avuto un grosso interesse nella regione, favorita anche dalla malattia della filossera, che nel 1905, abbatté di molto, i prezzi dei vigneti.
I bianchi, lavorati con uve Chardonnay, sono il fiore all’occhiello di questa storica azienda.

Prezzo Medio € 8,850

Prezzio Massimo € 13,450

Non perderti le nostre guide sul vino

I migliori vini della Toscana

I Vini Italiani più Famosi

Sei un fan del vino?

Grazie per aver letto i i 5 vini più costosi del Mondo