I 10 Migliori Tennisti

Scopriamo assieme I 10 Migliori Tennisti di sempre, i campioni che hanno cambiato questo bellissimo sport come nessun’altro, mettendo a segno partite e prestazioni che hanno fatto la storia, tra servizi, smash, volee e recuperi impossibili.

Abbiamo già incontrati il mondo del tennis femminile in Le 10 Migliori Tenniste di Sempre, spaziando da Martina Hingis a Steffi Graf. Adesso è il momento di concentrarci sui maschietti, per vedere la Top 10 di Sempre.

10.Andre Agassi

  • Data di Nascita: 29 Aprile, 1970
  • Las Vegas, Nevada, USA
  • Professionista dal: 1986
  • Guadagno in Carriera:  $31,152,975
  • 61 Titoli
  • 8 Grandi Slam: 4 Australian, 1 French, 2 US Open, 1 Wimbledon
  • Medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Atlanta 1996
  • Ritirato nel 2006

Andre Agassi è stato senza alcun dubbio, tra i maggiori protagonisti del tennis anni 80 e 90. Il suo stile di gioco, rapido, fluido, verticale, intenso, ha fatto si che venisse soprannominato Kid di Las Vegas o Flipper. La rivalità con il connazionale Pete Sampras, ha infiammato i maggiori circuiti e campi dell’epoca, regalando match leggendari e avvincenti. Assieme a Don Budge, Roy Emerson, Rod Laver, Fred Perry, Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic, è degli otto giocatori che nella loro carriera sono riusciti a realizzare il Career Grand Slam. Dopo il ritiro, avvenuto nel 2006, è rimasto nel mondo del tennis, allenando anche Novak Djokovic per quasi un anno nel 2017.

9.John McEnroe

  • Data di Nascita: 16 Febbraio 1959
  • Wiesbaden, Germania Ovest
  • Professionista dal: 1978
  • Guadagno in Carriera: $12,547,797
  • 105 Titoli
  • 7 Grandi Slam: 3 Wimbledon, 4 US Open
  • Medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Pechino 2008
  • Ritirato nel 1992

Poteva non esserci il mitico John tra i 10 Migliori Tennisti di Sempre? Famoso per il carattere brusco e irascibile, John McEnroe è sicuramente tra le leggende del tennis. Il suo stile di gioco era il riflesso della sua grande personalità: attacco, grinta, velocità, pressione e un gioco a rete fantastico. Fortissimo anche nel doppio, nella prima parte di carriera giocò spesso con il grande Peter Fleming, che disse a proposito: «la miglior squadra di doppio del mondo è John McEnroe con chiunque altro». Non a caso è considerato come  il miglior giocatore di doppio della storia del tennis. Di immemorabile poesia i mitici duelli con gli arbitri, divenuti veri e propri show.

8.Jimmy Connors

  • Data di Nascita: 2 Settembre 1952
  • East St. Louis, Illinois
  • Professionista dal: 1972
  • Guadagno in Carriera: $8,641,040
  • 147  Titoli
  • 8 Grandi Slam: 1 Australian, 2 Wimbledon, 5 US Open
  • Ritirato nel 1996

Jimmy Connors, soprannominato Jimbo è stato tra i protagonisti del tennis anni 70/80, grazie ad una tecnica e ad un mancino pieno di potenza, tecnica e fantasia. Il più grande rivale di Connors è stato il mitico Björn Borg, con il quale è stato capace di regalare momenti di altissimo tennis nei migliori Slam di tutto il mondo.

7.Ivan Lendl

  • Data di Nascita: 7 Marzo 1960
  • Ostrava, Cecoslovacchia
  • Professionista dal: 1978
  • Guadagno in Carriera: $21,262,417
  • 144  Titoli
  • 8 Grandi Slam:  2 Australian, 3 French, 3 US Open
  • Ritirato nel 1994

Ivan Lendl è stato senza ombra di dubbio il dominatore assoluto del Tennis anni 80. Continuo, preciso, forte fisicamente e mentalmente, ha incarnato appieno le caratteristiche della scuola tennistica dell’est, riuscendo a sfidare e battere negli anni campioni come Jimmy Connors John McEnroe Mats Wilander, Stefan Edberg e Boris Becker. Unico punto dolente della carriera di Lendl, è non essere mai riuscito a vincere il torneo di Wimbledon.

6.Bjorn Borg

  • Data di Nascita: 6 Giugno, 1956
  • Sodertalje, Stockholm County, Svezia
  • Professionista dal: 1973
  • Guadagno in Carriera:  $3,655,751
  • 101  Titoli
  • 11 Grandi Slam: 6 French, 5 Wimbledon
  • Ritirato nel 1983

Il biondissimo Bjorn Borg, venuto dalle fredde terre svedesi, portava in campo la glacialità e la sicurezza delle sue origini. Impassibile, freddo, concentrato, cecchino, dotato di una visione di gioco clamorosa. Negli anni 70 fu senza discussione tra i maggiori esponenti del tennis, dominando in un lungo e in largo i grandi tornei. Nel 1979 fu il primo tennista a guadagnare più di un milione di dollari di montepremi in una stagione. Purtroppo il logorio psicofisico per una carriera non lunga, ma intensissima, lo portò ad abbandonare il tennis a soli 26 anni.

5.Pete Sampras

  • Data di Nascita: 12 Agosto 1971
  • Potomac, Maryland
  • Professionista dal: 1988
  • Guadagno in Carriera:  $43,280,489
  • 64 Titoli
  • 14 Grandi Slam:  2 Australian, 7 Wimbledon, 5 US Open
  • Ritirato nel 2002

L’americano Pete Sampras, soprannominato Pistols o Pistol Pete, per la grande potenza dei suoi colpi, è stato tra i grandi del tennis. Dominatore indiscusso degli anni 90 e primi 2000, ha rivoluzionato le moderne tecniche di questo bellissimo sport, grazie ad un gioco d’attacco, da superfici veloci, con colpi piatti, esplosivi, precisi e una straordinaria abilità nel serve & volley. La sua rivalità con Agassi ha segnato una vera e propria era tennistica, contribuendo allo sviluppo mediatico dello sport.

4.Rod Laver

  • Data di Nascita: 8 Agosto, 1938
  • Rockhampton, Queensland, Australia
  • Professionista dal: 1962
  • Guadagno in Carriera: $1,565,413
  • 200 Titoli
  • 11 Grandi Slam: 3 Australian, 2 French, 2 US Open, 4 Wimbledon
  • Ritirato nel 1979

Forte e saltellante come un canguro della sua terra natia, Rod Laver è stato numero uno al mondo per sette anni consecutivi, vincendo 11 titoli nel circuito del Grande Slam. Detentore di numerosi record e trofei, come i 200 tornei vinti in carriera da singolarista nei vari circuiti dilettanti e professionali durante 23 anni di attività. Un vero e proprio mostro sacro del tennis, dotato di una classe sopraffina e di un cervello quasi da scacchista, che lo portava a sfibrare e sfiancare gli avversari per punirli nei momenti decisivi dei match.

3.Novak Djokovic

  • Data di Nascita: 22 Maggio, 1987
  • Belgrado, Serbia
  • Professionista dal: 2003
  • Guadagno in Carriera: $145,861,177
  • 82 Titoli
  • 18 Grandi Slam: 9 Australian, 5 Wimbledon, 3 US Open, 1 French Open
  • In Attività

Arriva la top, ed è dura giocarsi il podio dei I 10 Migliori Tennisti di Sempre. Novak Djokovic è sicuramente tra i tennisti più forti della storia. Per ben 6 volte ha chiuso la stagione come numero 1 al mondo, guadagnando cifre astronomiche solo di montepremi. Giocatore polivalente e universale, è capace di adattarsi a tutte le superfici di gioco, grazie a delle straordinarie doti atletiche. Il suo senso della posizione in campo e il grande equilibrio psicofisico, lo rendono uno degli avversari più difficili per qualsiasi giocatore. Ogni partita non è mai finita con Djokovic, come può ben testimoniare Andy Murray, che agli Shanghai Rolex Masters 2012, si è visto annullare ben cinque matchpoint, finendo poi per perdere il match. Un campione assoluto.

2.Rafael Nadal

  • Data di Nascita: 3 Giugno, 1986
  • Manacor, Majorca, Isole Baleari, Spagna
  • Professionista dal: 2001
  • Guadagno in Carriera: $123,482,764
  • 86 Titoli
  • 20 Grandi Slam: 1 Australian, 13 French, 4 US Open, 2 Wimbledon
  • Medaglia d’Oro alle Olimpiadi di Pechino 2008
  • In Attività

Il motore delle Baleari, caldo e sanguigno come il clima dell’isola che l’ha cresciuto e coccolato. Rafa Nadal, è uno non dei migliori tennisti di sempre, ma dei più grandi atleti dello sport. La terra rossa è il suo regno indiscusso, grazie a straordinarie qualità difensive unite a una velocità e una potenza muscolare formidabili. Il grande Jimmy Connors, ha detto di lui:

“È costruito da uno stampo da cui penso di provenire anch’io, che cammini là fuori, dai tutto quello che hai dal primo punto alla fine, non importa quale sia il punteggio. Che sei disposto a mettere tutto in gioco, e non hai paura di farlo vedere alla gente”.

Il dritto potente ed efficace, unito all’incredibile tenuta mentale e l’estrema lucidità nell’analisi della partita, lo hanno reso non a caso uno dei 10 migliori tennisti di sempre.

1.Roger Federer

  • Data di Nascita: 8 Agosto, 1981
  • Basilea, Svizzera
  • Professionista dal:  1998
  • Guadagno in Carriera:  $129,946,683
  • 103  Titoli
  • 20 Grandi Slam: 6 Australian, 1 French, 5 US Open, 8 Wimbledon
  • In Attività

Quando pensiamo alla Svizzera immaginiamo vallate incantate, mucche, cioccolate e banche in ogni dove. Da qualche anno all’immaginario collettivo si è aggiunto anche Roger Federer.

La grandezza di questo campione è difficilmente riassumibile e spiegare. Il talento, è sicuramente tra i più puri, cristallini e spettacolari mai visti. King Roger o The Swiss Maestro, capace di giocare con disinvoltura ed efficacia in quasi tutte le superfici, ha regalato negli anni partite e colpi incredibili. Gli anni di rivalità tra Federer, Nadal e Djokovic, rimarranno per sempre nella storia del tennis. I 3 sono riusciti a scrivere delle pagine leggendarie grazie a colpi fuori dal mondo. Federer è considerato il punto d’incontro tra il tennis classico e quello moderno. L’eleganza dei suoi dritti, unita ad un’intelligenza unica e ad un controllo totale dell’avversario l’ha reso un protagonista unico di tutti i circuiti. In una parola: Leggenda.

Se ti è piaciuto quest’articolo leggi anche:

I Migliori Siti per Vedere il Tennis in Streaming

I 10 Migliori Incontri di Boxe di Sempre

I Record NBA che Hanno fatto la Storia

Grazie per aver letto I 10 Migliori Tennisti