I 10 Episodi Migliori di The Office

Una vera e propria serie cult, quella scritta da Ricky Gervais e poi reinterpretata alla grande da Steve Carell. Un vero e proprio mix di puntate incredibilmente iconiche e irriverenti, dalla razza, alla sessualità, quasi tutto è meravigliosamente descritto. Scopriamo I 10 Episodi Migliori di The Office.

#10 Product Recall (Stagione 3, Episodio 21)

Jim decide che è il caso di provare a travestirsi da Dwight.

Domanda: Quale specie di Orso è la migliore?

Orsi, Barbabietole, Battlestar Galactica.

#9 The Garden Party (Stagione 8, Episodio 4)

Il buon Andy Bernard, nuovo capo della filiale decide di organizzare un ricco banchetto per impressionare i suoi genitori e Robert California. La scelta della location ricade nella fattoria di Dwight, che causalmente ha acquistato un libro sulle buone maniere per un ricevimento scritto da Jim sotto pseudonimo. Il cugino Mose sarà in grande spolvero.

#8 Drug Testing (Stagione 2, Episodio 20)

Nel parcheggio dell’ufficio viene trovato un mozzicone di Spinello.

Il solerte poliziotto volontario Dwight inizierà delle tenaci indagine per capire il malfattore autore di questo terribile crimine.

#7 Stress Relief (Stagione 5, Episodi 14 e 15)

Avete mai prestato attenzione ai protocolli aziendali in merito ai corretti comportamenti da tenere in caso di incendio?

Nel caso aveste dei dubbi su come comportarvi non abbiate problemi, Dwight dando fuoco volontariamente all’ufficio vi farà capire come comportarvi dignitosamente in queste circostanze.

#6 Dinner Party (Stagione 4, Episodio 13)

Senza alcun dubbio tra i migliori episodi della serie, e rimanendo assolutamente modesti e con i piedi per terra, uno dei migliori momenti della commedia in una serie tv.

Le interpretazioni di Steve Carell e Melora Hardin sono di livello semplicemente mondiale, ed è quasi impossibile non ridere per tutto il tempo.

GENIALE

#5 Casino Night (Stagione 2, Episodio 22)

Può essere una puntata ambientata in un Casinò farlocco nei magazzini dell’azienda un successone?

Lo è assolutamente.

Un mix di ironia, psicopatia, amore, gioco d’azzardo, freddure.

Una delle migliori puntate in assoluto, con un Jim in grande spolvero.

#4 Murder (Stagione 6, Episodio 10)

In piena crisi finanziaria aziendale, Michael ha la geniale idea di organizzare un gioco di ruolo su un’assassinio.

Come potrebbero mai andare a finire le cose?

Specialmente per Dwight e Michael?

Apoteosi

#3 Threat Level Midnight (Stagione 7, Episodio 17)

Per capire la grandezza di questo episodio, basterebbe solamente dire che Billie Eillish ha campionato parti dell’episodio per la canzone: My Strange Addiction

Ad ogni modo, un grande classico, dove avremo l’occasione di vedere finalmente il grande film di Michael Scott. Un’opera essenziale del cinema moderno, al pari forse di Quarto Potere o della Trilogia del Dollaro di Sergio Leone.

#2 The Injury (Stagione 2, Episodio 12)

L’episodio dell’infortunio di Michael è senza ombra di dubbio uno dei punti più alti di The Office.

Michael, si griglia in maniera accidentale un piede , travolgendo tutto l’ufficio con follia, disabilità e la solita joint-venture con Dwight.

Puntata Memorabile

#1 Goodbye Michael (Stagione 7, Episode 22)

La puntata dell’addio di Michael vi farà scendere qualche lacrimuccia. Per carità, The Office prosegue alla grande, ma perdiamo il manager regionale. Michael Scott: Il Re delle Vendite.

Severo ma Giusto da parte degli sceneggiatori.

Curiosità: Puntata Handshake?

La puntata della famosa stretta di mano, dopo possiamo vedere Michael Scott in tutta la sua potenza anni 80, che ha generato tonnellate di meme è The Carpet, Stagione 2 Episodio 14.

Se ti piaciuto questo articolo leggi anche:

I 5 Migliori Episodi di Black Mirror

Le Migliori Citazioni di Boris | Glauco Benetti

Serie Tv Mistero | Le migliori 10 da vedere ad ogni costo

Grazie per aver letto I 10 Episodi Migliori di The Office